Come ricamare un'etichetta per trapunta – Tutorial completo

Non so te, ma di solito ho finito quando mi resta solo da aggiungere la rilegatura e l'etichetta alla trapunta. Per fortuna, creare etichette con un macchina da ricamo è veloce, facile e indolore. Allora, sei pronto per aggiungere il tocco finale alla tua trapunta aggiungendo un'etichetta o un cartellino ricamato?

Segui questo tutorial per imparare a ricamare un'etichetta per trapunta!

Servizi di digitalizzazione del ricamo

Se stai cercando servizi di digitalizzazione del ricamo, EMDigitizer è una delle migliori aziende. Forniamo tutti i tipi di servizi di digitalizzazione del ricamo. Ti consiglio di provare a digitalizzare i servizi.

Ordina adessoOttieni un preventivo gratuito

Cosa includere nell'etichetta di una trapunta

Se dai un'occhiata a una selezione di etichette per trapunte, su ciascuna di esse troverai articoli diversi inclusi. Finché partecipi a uno spettacolo di quilt e i requisiti sono molto chiari, puoi aggiungere tutti i dettagli che desideri.

Cosa includere nell'etichetta di una trapunta

Ecco alcune cose che potresti voler includere sull'etichetta della trapunta da ricamo:

  • Il tuo nome (e i nomi di tutti coloro che hanno contribuito con il pezzo o la trapunta).
  • Nome del destinatario, Destinatario
  • Nome della trapunta e/o modello utilizzato
  • Dettagli di costruzione: macchina, filo e tessuto utilizzati o altri dettagli rilevanti
  • La storia è completa
  • Totale ore lavorate.
  • Motivo del regalo: compleanno, matrimonio, nascita, ecc.
  • Il tuo indirizzo e numero di telefono (richiesto per le trapunte che inserisco)
  • Alcune idee per il destinatario o una citazione preferita
  • Qualcos'altro che ti viene in mente?

Seleziona il tessuto per le etichette per trapunta ricamate a macchina

Ora che hai deciso cosa ricamare sull'etichetta della trapunta, il prossimo passo è: decidere quale tessuto ricamare su! Per prima cosa, scegli un tessuto stabile e intrecciato che non si allunga (il che rende più facile il ricamo). Inoltre, assicurati che qualunque materiale utilizzi non influisca sul modo in cui la trapunta pende e si muove una volta attaccata l'etichetta. Per lo più utilizzo cotone per trapuntatura di buona qualità.

Aggiungere uno strato di interfaccia sul retro del tessuto, se necessario (fare attenzione al vapore e al restringimento), inamidarlo bene, stabilizzarlo adeguatamente e scegliere un buon design sono generalmente etichette di buona qualità.

Disegni di ricamo di etichette trapuntate

Mentre le etichette per quilt sono abbastanza semplici da digitalizzare software di ricamo (Ne parlerò più tardi), a volte è bello usare un design pre-digitalizzato.

Quindi, ecco alcune risorse per la progettazione di etichette per trapunta ricamate a macchina.

Stabilizzatore per etichette e arricciature di quilt

A meno che non utilizzi un carattere con un numero di punti basso (pensa al punto filza, non al punto pieno) o scegli un tessuto molto robusto, l'etichetta della trapunta soffrirà di movimento o stabilità inadeguata. Ecco perché mi piace utilizzare uno stabilizzatore a rete fusibile senza scarpe per mantenere il tessuto fermo e fornire un adeguato supporto per i punti. È anche importante che lo stabilizzatore utilizzato sia morbido e non influisca sulle proprietà del tessuto della trapunta quando viene cucita l'etichetta.

Se non utilizzo uno stabilizzatore fusibile, attacco insieme lo stabilizzatore e il tessuto di base utilizzando un adesivo temporaneo e aggiungo un punto di imbastitura prima dei punti del disegno per evitare movimenti. Evito anche gli stabilizzatori a strappo perché strappare lo stabilizzatore dal retro della trapunta può distorcere il tessuto e i punti e spesso non supporta l'etichetta della trapunta disegno del ricamo ottimo.

I modi per stabilizzare ulteriormente il tessuto prima del ricamo includono l'aggiunta di Terrell Magic, amido, pressa per rafia (ne uso litri!), o anche un tessuto fatto in casa stabilizzante idrosolubile soluzione. Per un supporto aggiuntivo, puoi anche provare un'interfaccia (SF101, ecc.) o un supporto per ricamo come Tender Touch. Fare attenzione alla cottura a vapore o al lavaggio in caso di ritiro sproporzionato.

Come ricamare un'etichetta per trapunta passo dopo passo

1. Crea o modifica il tuo disegno di ricamo per etichetta trapuntata

Crea o modifica il tuo disegno di ricamo per etichette trapuntateEsistono diversi modi per ottenere il design perfetto dell'etichetta per trapunta, poiché la maggior parte delle etichette sono solo testo con un bordo (opzionale) o motivi più elaborati.

Innanzitutto, la maggior parte dei programmi di ricamo fornisce le funzionalità di base necessarie per modificare o creare la propria etichetta per trapunta disegni di ricamo. Scegli il tuo motivo di bordo integrato preferito o crea il tuo design, aggiungi testo centralmente ed esporta.

In secondo luogo, puoi creare progetti di etichette per trapunta utilizzando le funzioni integrate degli ultimi macchine da ricamo. Come sopra, aggiungi solo il testo a una cornice e poi cuci!

Infine, puoi acquistare un file di progettazione di etichette per trapunta già pronto e inserire i dettagli con la grafia o con caratteri a macchina. Scegliere un carattere per le etichette della trapunta e decidere di scrivere a mano la lettera

Sia che tu crei la tua etichetta da zero o aggiungi testo a un design esistente, dovrai farlo scegli un carattere oppure decidere di scrivere a mano. Se decidi di seguire il percorso delle scritte a mano, ti consiglio di seguire questi suggerimenti di Pat Sloan per scegliere il pennarello per tessuto appropriato.

Le etichette scritte a mano potrebbero essere più “personali”, ma sono un ingegnere e un medico e la mia calligrafia non è bella o leggibile quasi tutti i giorni. Questo perché lo uso caratteri di ricamo per tutto il mio testo. Se segui il percorso dei caratteri da ricamo, hai diverse opzioni di origine.

Innanzitutto, la maggior parte delle macchine da ricamo dispone di caratteri incorporati, il che è fantastico se desideri modificare sullo schermo. Un problema che incontro qui, però, è che se decido di inserire più righe di testo su un'etichetta trapuntata, i caratteri non sempre si restringono. Inoltre, non ci si può aspettare un grande successo con i caratteri a blocchi e punto pieno. Scegli invece caratteri leggeri o lettere realizzate con punto filza
es.

Puoi anche scaricare i font da ricamo o utilizzare i font nel tuo software di ricamo. È solo necessario che i caratteri siano già piccoli se sono caratteri in formato file macchina o possano essere ridimensionati correttamente se sono formati di carattere nativi.

Le etichette della trapunta possono anche avere forme diverse!

Anche se di solito realizzo etichette per quilt triangolari o rettangolari (perché posso infilare i due bordi sotto la rilegatura), puoi creare forme più uniche quando arriva il momento di ritagliare le etichette.

Ad essere completamente onesto, mi piace usare la mia Cricut Maker per tagliare etichette per quilt dalle forme strane perché tagliare a mano un cerchio, una stella o qualsiasi altra cosa non è il mio forte. Tuttavia, non aver paura di pensare fuori dagli schemi!

Opzioni bordo etichetta trapunta

Ho anche diversi modi per fissare i bordi sull'etichetta della mia trapunta. La prima opzione, che è quella che preferisco di meno, è usare le forbici rosa per tagliare e cucire il bordo di un tessuto interfacciato o non interfacciato. (Puoi anche tagliare con le normali forbici nella forma desiderata.)

Un altro è creare una forma semplice come un rettangolo e poi piegare uniformemente i bordi dell'etichetta sotto. Il metodo finale consiste nel cucire un pezzo di tessuto sopra l'etichetta della trapunta (con il diritto rivolto verso il basso), lasciando un piccolo spazio. Apri, taglia, gira l'etichetta della trapunta sul diritto e chiudi l'apertura. È a doppio strato e dona un bellissimo aspetto perfetto.

2. Prepara lo stabilizzatore e il tessuto del telaio

Ora che hai creato il file progetto e hai capito come cucirà, è ora di iniziare a configurare il tessuto e macchina. Per ottenere i migliori risultati al primo tentativo, irrigidisco il tessuto con una pressa per rafia prima di ricamare, ma puoi utilizzare la tua trapunta preferita stabilizzatore. Terrell Magic, tuttavia, richiede il lavaggio dopo il ricamo per evitare lo scolorimento.

Prepara lo stabilizzatore e il tessuto del telaio

Allora, urlo, urlo, urlo! Usa il telaio di piccole dimensioni che si adatta all'etichetta della tua trapunta disegno del ricamo. Ciò riduce il movimento e quindi lo slittamento, fornendo cuciture migliori.

Prepara lo stabilizzatore e il tessuto del telaio

Tuttavia, non tirare il tessuto, perché quando viene rilasciato si allungherà attorno alle cuciture sull'etichetta della trapunta e quindi si raggrinzirà. Se non sei un buon telaista, ti suggerisco un telaio magnetico invece di far galleggiare l'etichetta della trapunta. Il galleggiamento, in generale, non fornisce i migliori risultati per me.

3. Ricama l'etichetta della trapunta

Mi piace usare il bianco filo della bobina da ricamo sul fondo.

Ricama l'etichetta della trapunta

Tuttavia, se la tua macchina ha problemi a cucire le lettere minuscole, valuta la possibilità di avvolgere le bobine con ciascun colore di filo superiore per ridurre l'antiestetico filo della bobina visibile sulla parte superiore del ricamo. Quindi, una volta pronta la macchina (disegni caricati, aghi e fili verificati), premi Start e guarda la tua macchina partire!

Se noti delle arricciature dopo aver iniziato a ricamare, aggiungi un pezzo di forte stabilizzatore a strappo sul fondo dell'etichetta della trapunta. (Fai solo molta attenzione a non deformare i punti o il tessuto quando lo rimuovi in seguito.)

4. Ripulire il design

Pulisci il design

Una volta terminato il ricamo, rimuovi il telaio dalla macchina da ricamo e rilascia il tessuto dal telaio. Quindi, ritaglia qualsiasi saltare i punti o fili sciolti.

5. Premere l'etichetta

Quindi, stira l'etichetta della trapunta con il dritto verso il basso con un panno e stira. Premendo è possibile rimuovere piccole arricciature e punti. Attenzione però al vapore in caso di restringimento.

6. Taglia l'etichetta ricamata a misura

Taglia l'etichetta ricamata a misuraOra, scegli il margine di cucitura che intendi utilizzare per l'etichetta della trapunta (a me piace una misura grande 1/2") e taglia l'etichetta ricamata a misura utilizzando una taglierina rotativa o delle forbici. (Questo se intendi unire i bordi prima di cucire. In caso contrario, non preoccuparti.) Ta-da, tutto fatto! Per questa trapunta ho utilizzato il metodo della piega dei bordi, quindi ho stirato i bordi inferiori prima di aggiungere finalmente l'etichetta alla trapunta.

Applicazione di un'etichetta trapuntata ricamata

Applicazione di un'etichetta trapuntata ricamata

Cucisco le etichette della trapunta sul lato inferiore sinistro del retro della trapunta perché è ciò che è consigliato per partecipare alle sfilate di quilt. Preferisco anche attaccare le etichette della trapunta dopo che l'intera trapunta è stata completata (esclusa la bordatura). In questo modo, eseguo la trapuntatura completa con la macchina da ricamo (o la trapuntatura a mano libera se devo faticare) e poi allego le etichette etichetta.

Per attaccare l'etichetta, cucio prima a mano il bordo superiore e il bordo interno della trapunta utilizzando un punto invisibile. Successivamente, punto gli altri due lati dell'etichetta della trapunta ai bordi della trapunta, fissandoli infine con la rilegatura, che è sempre il mio ultimo passaggio.

Puoi anche stirare l'etichetta della trapunta (fai attenzione a non spiegazzare la trapunta) applicando una rete fusibile sul retro dell'etichetta. Una volta ho attaccato un'etichetta per una trapunta in questo modo per evitare di cucire a mano e quando l'ho mostrata a un'amica seria, è rimasta inorridita! Quindi, prendi questo suggerimento con le pinze, ma farò del mio meglio per evitare la cucitura a mano se la mia trapunta non viene giudicata.

Conclusione

Spero che questo tutorial su come ricamare un'etichetta per quilt con la tua macchina da ricamo ti sia piaciuto!

Puoi effettivamente creare etichette per trapunte scritte a mano. Puoi scrivere direttamente su un pezzo di tessuto (o sul retro della trapunta) con un pennarello indelebile a punta fine. Le penne Pigma micron sono molto utilizzate a questo scopo, ma consiglierei di fare una prova prima di scrivere sul retro della trapunta.

La cosa migliore delle etichette per trapunte è che sta a te decidere cosa metterci sopra. Puoi aggiungere qualsiasi informazione che ritieni importante o significativa. Puoi aggiungere scritte, come il tuo nome, la data o dettagli sulla trapunta, ma puoi anche aggiungere piccoli disegni o altri elementi grafici.

Le etichette non devono essere elaborate o fantasiose. Può essere realizzato con solo pochi ritagli di tessuto da una trapunta (o mussola) e un pennarello Sharpie a punta fine in un pizzico. Questi pennarelli sono permanenti sulla maggior parte dei tessuti, ma l'inchiostro sbava se lo lasci acceso troppo a lungo.

Se hai domande lascia un commento oppure puoi visitare il nostro canali sociali per ulteriori aggiornamenti regolarmente. Noi forniamo servizi di digitalizzazione del ricamo se hai bisogno di servizi di digitalizzazione, sentiti libero Contattaci O Mandaci una email.

Lascia un commento